Associazione Socio Politica - RAPALLO
Presidente: GIORGIO BRACALI
articolouno@artic1.it

Siamo su: facebook articolo.uno.31  twitter @articolo_uno

Sede legale: via A. Sciesa, 5/11 - 16035 Rapallo (GE) - C.F. 91046690102

  • articolo-uno-rapallo-1
  • articolo-uno-rapallo-2
  • articolo-uno-rapallo-3
  • articolo-uno-rapallo-4
  • articolo-uno-rapallo-5
  • articolo-uno-rapallo-6
Le nostre idee
Le iniziative

Sostienici

Sostieni Articolo Uno nelle sue attività!
IBAN: IT 35 Z 05034 32110 000 000 002409
Intestato a: ARTICOLO UNO

La nostra mission

articolo-uno-logo

Sede legale: Via A. Sciesa, 5/11 – 16035 Rapallo (GE) – C.F. 91046690102

 

“ARTICOLO UNO” nasce dalla passione per la politica e dal rispetto profondo per la Costituzione Italiana, che alcuni cittadini hanno maturato nella propria storia personale e nella propria esperienza politica e sociale.
Il nome dell'Associazione rimanda proprio al primo articolo della Carta che richiama le radici del nostro Paese, fondanti nella democrazia, nel lavoro e nel popolo sovrano, che esercita il proprio diritto – dovere di sovranità “nelle forme e nei limiti della Costituzione”.
L'articolo uno per rappresentarli tutti, perché solo ripartendo dalla Costituzione il nostro Paese potrà risollevarsi e la politica potrà riacquistare dignità e spirito di servizio.
Siamo consapevoli che in questa fase storica dell'Italia, lo smarrimento generale dei cittadini sia in buona parte imputabile ad una classe dirigente che ha perso la strada, che è quanto mai autoreferenziale, che è imbrigliata in un vortice di ricatti politici e di discussioni sterili su regole e intese.
Vediamo come sia questa politica ad affossare il lavoro, unica fonte di dignità per i cittadini; ad affossare la cultura unica fonte di speranza per le giovani generazioni; ad affossare la giustizia unica fonte di equità per la Nazione. Un elenco che, purtroppo, potrebbe continuare a lungo.
È da qui che con umiltà e buona volontà vogliamo iniziare a recuperare il filo tra le persone e dare il nostro modesto contributo a rifondare le basi del Paese.
Sì perché per ogni persona che dice che non è possibile, che sostiene che è folle ripartire dal piccolo per rifare l'Italia, se ne possono trovare altre che sostengono che invece è possibile. Perché è dal piccolo, dalla vita di tutti i giorni in una città come tante, dalle singole esperienze e dall'impegno di ognuno di noi che possono partire i grandi cambiamenti.
Il nostro impegno parte da Rapallo, ma potrebbe partire da qualsiasi altra città d'Italia, perché ovunque si possono trovare persone disposte a prendere in mano un'estremità di quel filo e a costruire una rete.